Christian Cosentino NASCE A COSENZA NEL 1982.LA PASSIONE PER L’ARTE NASCE SIN DA PICCOLO,MA MALGRADO TUTTO RIMANE NEI PRIMI ANNI  RACCHIUSA NELLA SUA PERSONA,NON FREQUENTA STUDI ARTISTICI,MA CLASSICI E GIURIDICI,FINCHE RAGGIUNTA LA SUA INDIPENDENZA ECONOMICA E FAMILIARE INTORNO AI 22 ANNI DI Età,DECIDE DI INIZIARE A GIRARE IL MONDO PER ACCRESCERE LA SUA PASSIONE,VOLENDO IMPARARE QUELLO CHE ALTRI HANNO IMPARATO DAI LIBRI,DIRETTAMENTE DALLA STRADA E DAGLI ARTEFICI DI QUELLO CHE è UN MOVIMENTO ARTISTICO.DAL CANADA  ALL’AUSTRALIA SI CONFRONTA CON ARTISTI DI VARIO GENERE,FINO AD AVERE PIENA CONSAPEVOLEZZA CHE LA VERA CULLA DELL’ARTE è L’EUROPA  E CHE LA MAGGIOR LIBERTà ESPRESSIONISTICA E INVENTIVA LA SI TROVA IN AFRICA.IN EUROPA SI CONFRONTA CON ARTISTI VENEZIANI,ROMANI,SIVIGLIANI,CATALANI,OLANDESI,LITUANI,RUSSI,FRANCESI,BULGARI E ALTRI.L’ARTE CHE Più LO AFFASCINA è QUELLA SPAGNOLA,DOVE TROVA LA SUA VENA DI ASTRATTISTA.SI CONFRONTA CON LE REALTà Più CRUDE DAI MUSICISTI DI STRADA E FLAMENCHERI DI SIVIGLIA,MADRID E BARCELLONA AGLI ARTISTI DI STRADA DI DEL BARIO GOTICO E DELLE RAMBLA,MOLTO SIMILI A QUELLI DI AMSTERDAM.NELLE SUE PROSSIME ESPERIENZE è PREVISTA LA SCOPERTA DELL’ARTE ASIATICA.L’ARTISTA ATTUALMENTE SI OCCUPA DI ASTRATTISMO TRAMITE CREAZIONE DI TELE COMPOSTE SCOMPOSTE E MASCHERE VENEZIANE.